,,

Spiaggiata a Focene tartaruga marina soffocata dalla plastica

Tartaruga di un metro è stato rinvenuta morta a Focene, comune di Fiumicino, uccisa dalla grande quantità di plastica ingerita, ancora visibile

Sulla spiaggia di Focene, a pochi km da Roma , è stato ritrovato il cadavere di una tartaruga marina, un bellissimo esemplare di un metro di lunghezza: uccisa dalla plastica ingerita, ancora visibile al momento del ritrovamento da parte della Capitaneria di Porto.

Un episodio tristissimo, che la dice lunga sulla situazione di inquinamento del litorale romano: il sindaco di Fiumicino, nel commentare la notizia su Facebook, ha assicurato che farà il possibile perchè questa stagione estiva sia all’insegna della sostenibilità ambientale ed ha parlato degli 80 milioni stanziati dalla Regione Lazio per la campagna Plastic free beach, che punta proprio all’eliminazione della plastica dal litorale.

La situazione è grave e già nota: in aprile l’Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, aveva analizzato 64 spiagge italiane giungendo alla conclusione che il rapporto fra spiaggia e rifiuti è di 777 oggetti per 100 metri lineari di sabbia. Nello studio dell’Ispra rientravano anche le tartarughe marine: su 150 esemplari morti spieggiati, il 68% è risultato essere morto avvelenato dalla plastica, con una media di oggetti ingeriti di 12 per animale.

 

VirgilioNotizie | 21-06-2019 16:15

tartaruga spiaggiata Fiumicino Fonte foto: Ansa Foto
tartaruga spiaggiata Fiumicino
,,,,,,,