,,

Sparatoria in centro a Milano. Agguato a un uomo in auto: è grave

Un uomo è stato ferito da colpi di arma da fuoco alla testa esplosi da due persone a bordo di uno scooter in via Cadore 48, a Milano

Enzo Anghinelli, 46 anni, è l’uomo ferito alla testa questa mattina dai colpi di arma da fuoco esplosi da due persone a bordo di uno scooter in via Cadore 48, a Milano. Come riporta ‘Ansa’ il fatto è accaduto alle 8. Anghinelli pare non avesse con sé i documenti. Era a bordo della propria vettura quando è stato affiancato. Trasportato d’urgenza al Policlinico di Milano ora è in pericolo di vita.

L’agguato – Secondo le prime ricostruzioni riportate da ‘Ansa’, si sarebbe trattato di un agguato ben studiato. Due uomini si sarebbero affiancati alla sua vettura in sella a uno scooter e avrebbero fatto fuoco mentre l’auto procedeva lungo una strada stretta, a senso unico. L’uomo sarebbe stato affiancato all’altezza del numero 48 di Via Cadore mentre il semaforo era rosso. L’azione sarebbe stata veloce: i due sarebbe scappati, lasciando il ferito nell’abitacolo con il finestrino infranto. Gli spari avrebbero attirato l’attenzione di alcuni condomini dei palazzi vicini. Uno di loro sarebbe sceso per prestare i primi soccorsi raccontando che l’uomo era ancora cosciente.

Enzo Anghinelli avrebbe diversi precedenti per droga. Al momento è in gravi condizioni in ospedale ma sembra non abbia mai perso conoscenza. Sul posto è stata inviata la Squadra mobile, mentre la Scientifica sta eseguendo rilievi sull’automobile. Secondo gli inquirenti chi gli ha sparato voleva uccidere. Pare che solo uno dei 4-5 colpi esplosi lo abbia però raggiunto.

Chi è l’uomo ferito  – Enzo Anghinelli sarebbe comparso in diverse indagini sul traffico di droga. Come riferisce ‘Ansa’, una di queste risale al novembre 2007 quando venne arrestato dai carabinieri insieme ad altre tre persone davanti a un autonoleggio in via Teodosio 64, a Milano. In quell’occasione i militari sequestrarono 26 chili di cocaina pura al 90% che, secondo le indagini, sarebbero finiti nelle discoteche per il periodo natalizio.

VirgilioNotizie | 12-04-2019 09:23

agguato
,,,,,,,