,,

Si schianta con un tir, muore la moglie. Femminicidio mascherato?

La Procura della Repubblica di Pordenone ha aperto un fascicolo di inchiesta per omicidio volontario

La Procura della Repubblica di Pordenone ha aperto un fascicolo di inchiesta per omicidio volontario in relazione all’incidente in cui hanno perso la vita tre persone lungo la strada a scorrimento veloce Cimpello-Sequals. Secondo gli inquirenti, Cristiano Di Paolantonio, commerciante di 45 anni, avrebbe indirizzato volontariamente il proprio furgone, nel quale viaggiava con la moglie, contro il camion che procedeva nella direzione opposta. Lo riporta Tgcom.

I carabinieri non hanno rilevato segni di frenata sul rettilineo, mentre il camion avrebbe cercato in ogni modo di evitare l’impatto.

Secondo alcune testimonianze raccolte dai militari dell’Arma, la coppia stava attraversando un momento difficile e la moglie aveva confidato anche ad associazioni che si occupano di tutela delle donne di voler chiedere la separazione.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-03-2017 10:04

,,,,,,,