,,

Scandiano, esplode palazzina: un ustionato gravissimo. I racconti

A Scandiano, in provincia di Reggio Emilia, una palazzina è esplosa in seguito a una fuga di gas

Un uomo è rimasto ustionato in modo gravissimo in seguito all’esplosione per fuga di gas avvenuta in una palazzina a due piani in via Mazzalasino a Scandiano, in provincia di Reggio Emilia.

Secondo quanto riferito da “Il Resto del Carlino”, la persona rimasta ferita è un uomo di 47 anni di origine marocchina, subito portato all’ospedale di Parma con l’elicottero. È in rianimazione. Il suo corpo risulterebbe ustionato per il 70%.

Il sito del giornale riporta anche le dichiarazioni di alcuni residenti. Una di questi ha raccontato: “Ho visto quell’uomo uscire dalla casa e buttarsi in una pozzanghera, girandosi sulla schiena”. E ancora: “Sono uscita e ho visto tantissimo fumo venire dalla casa, per cui sono scesa in strada e mi sono avvicinata. L’uomo è uscito e si è buttato a terra, mettendo la schiena nell’acqua. Gli abbiamo fatto delle domande, per capire cose fosse successo, ma lui rispondeva solo: ‘Non lo so, non lo so’. C’era un odore di gas terribile”. Il marito della donna ha aggiunto: “Era semi cosciente, per quanto possibile, aveva gli occhi sbarrati”. Una vicina ha spiegato: “Sembrava fosse scoppiata una bomba”.

VirgilioNotizie | 29-05-2019 09:55

Scandiano, esplode palazzina: un ustionato gravissimo. I racconti Fonte foto: Ansa
,,,,,,,