,,

Scandalo prof di Prato: i messaggi con l'allievo minorenne

Le chat scambiate tra la professoressa di Prato e il suo allievo minorenne

Resi pubblici i messaggi scambiati tra la professoressa di Prato e l’allievo minorenne dal quale la donna ha avuto un figlio. I messaggi sono stati mostrati in tv dalla trasmissione Mattino 5. Dalle chat emerge l’ossessione della donna, 31 anni, per il suo allievo minorenne. Nei giorni scorsi la prof-mamma è stata ascoltata dal Gip di Prato, a seguito dell’arresto, avvenuto lo scorso 27 marzo.

Nei messaggi pubblicati si leggono le continue richieste di incontri della donna al giovane allievo, che le scrive “mi hai già rovinato la vita…”. Il ragazzo chiede alla prof. di non creargli problemi e lasciarlo studiare in pace. La donna, però, risponde insistentemente chiedendo rapporti sessuali al minore, che però le risponde: “Io non ti amo, come te lo devo dire?”.

L’ossessione della prof di Prato nei messaggi con l’allievo

“Mi dispiace che si sia rovinato il rapporto che avevamo, per me era speciale”, scrive la donna all’adolescente. “Non si è rovinato”, risponde lui, ma la donna gli fa notare il suo atteggiamento freddo e distaccato. “Perché mi eviti? non sono scema, so che mi hai detto balle…”, scrive l’insegnante in un nuovo messaggio. “Per me sei la mia malattia e anche la mia cura. Voglio fare sesso con te…“, scrive ancora la donna.

“Come faccio a fidarmi? – aggiunge – Prima mi dici vengo quando vuoi, poi mi dici se posso vengo”. Il ragazzo, però, le risponde: “Anche se potessi lo farei contro voglia… facendo così in qualche modo mi obblighi a venire, io ho voglia di studiare e anche tanta, ho poco tempo anche per me stesso”, aggiunge l’allievo. “Io ti ho detto di chiudere il discorso…”, continua il 14enne, “io non ti amo, come te lo devo dire?“.

La prof. di Prato, di professione infermiera ma anche insegnante di inglese in privato, dava ripetizioni all’allievo minorenne. Durante le lezioni è nata la relazione tra i due. La donna è indagata per violenza sessuale e atti sessuali con minore. Durante l’interrogatorio davanti al Gip, la prof ha respinto l’accusa di aver fatto sesso con l’allievo quando aveva 13 anni, ovvero prima dell’età del consenso che è di 14 anni. Oggi il ragazzo ha 15 anni. La relazione tra insegnante e allievo è stata scoperta dalla madre del ragazzo leggendo proprio i messaggi sul suo cellulare.

VirgilioNotizie | 03-04-2019 12:43

prof_prato Fonte foto: Mediaset
,,,,,,,