,

Sarti: 'Dimissioni? Non c'è motivo. E non lascio M5S'

Deputata: 'Non c'è bisogno' di chiedere un incontro con Di Maio

Se mi dimetterò da deputata o passerò al Misto? “Non c’è motivo, io non sono espulsa dal M5S“: così l’ex presidente della commissione Giustizia, Giulia Sarti, rispondendo al fattoquotidiano.it nel piazzale antistante Montecitorio. “Confido di rimanere nel Movimento perché non ho fatto assolutamente niente. Io non lascio il M5s, io l’ho fatto nascere”, sottolinea Sarti. Sulle affermazioni del capo politico Luigi Di Maio, che qualche giorno fa ha parlato di espulsione “doverosa” la deputata afferma: “Avrà avuto i suoi motivi”. Per Sarti, infine, “non c’è bisogno” di chiedere un incontro con Di Maio. “C’è un provvedimento dei probiviri in corso“, ricorda.

Ma fonti dei vertici del M5S affermano che l’espulsione di Giulia Sarti è “doverosa”. Nel Movimento si ricorda quindi che “nei confronti della deputata M5S si è avviato il procedimento disciplinare davanti al collegio dei probiviri. E le è stato comunicato il 4 marzo 2019. Si attende l’esito”.

ANSA | 05-03-2019 19:48

f00e29dce945c52ba52b62528b0cb2eb.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,