,,

Salvini ribadisce: i porti italiani sono chiusi per le Ong

Il ministro dell'Interno ribadisce che i porti italiani sono chiusi. Intanto Malta ha autorizzato la nave Sea Watch a entrare nelle acque maltesi

Matteo Salvini ribadisce che i porti italiani sono chiusi per le navi delle Ong. “I porti italiani sono chiusi, abbiamo accolto già troppi finti profughi, abbiamo arricchito già troppi scafisti!” ha dichiarato il ministro dell’Interno. “I sindaci di sinistra pensino ai loro cittadini in difficoltà, non ai clandestini”.  Intanto le autorità di Malta hanno accettato di ospitare nelle acque maltesi due navi di Ong tedesche che trasportano 49 migranti soccorsi nel Mar Mediterraneo, a causa del deterioramento delle condizioni a bordo. Lo ha indicato la marina maltese.

La Sea Watch nelle acque maltesi

Come ha indicato la marina maltese, l’autorizzazione è stata concesso tenuto conto anche del mal di mare di cui soffre la maggior parte di questi migranti a causa delle condizioni del mare, ha indicato questa fonte. La prima di
queste navi, la Sea Watch 3, che batte bandiera olandese, naviga dal 22 dicembre in attesa di poter entrare in un porto. A bordo ci sono 32 migranti – tra i quali tre bambini, tre minori non accompagnati e quattro donne – originari di Nigeria, Libia e Costa d’Avorio. L’Olanda si è tuttavia detta pronta ad accogliere una parte di questi 32 migranti “a condizione che altri Paesi europei facciano altrettanto”, ha dichiarato Lennart Wegewijs, portavoce del ministero della Sicurezza e della Giustizia olandese. Se Italia, Malta e Spagna si sono rifiutate di accogliere i migranti di Sea Watch 3, varie città tedesche hanno proposto di farsene carico.

 

 

ASKANEWS | 03-01-2019 10:50

2d930752c75dbb82d2bf3863c25ea738.jpg
,,,,,,,