,,

Salvini attacca donna rom con un duro post su Twitter

Il ministro dell'Interno ha commentato la notizia del rilascio di una donna, presunta ladra, perché incinta

“Questa maledetta ladra in carcere per trent’anni, messa in condizione di non avere più figli, e i suoi poveri bimbi dati in adozione a famiglie perbene. Punto”. Così Matteo Salvini, su Twitter, ha commentato una notizia di una testata nazionale che come titolo aveva scritto: “Viene liberata perché è incinta: madame furto deruba un’invalida”.

Come riporta Repubblica, il duro tweet, però, ha scatenato la polemica tra chi continua a sostenere il “capitano” e chi chiede una punizione anche per chi ha rubato “49 milioni di euro”, facendo riferimento alla vicenda della Lega e alla mancata restituzione della somma dei contributi elettorali.

A insorgere è anche la politica, soprattutto il centrosinistra con Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai che, sempre su Twitter, denuncia la presunta ingerenza del Carroccio sulla televisione pubblica. “Ieri Salvini ha festeggiato su Twitter i 30 anni di carcere per una borseggiatrice – ha scritto il deputato – e casualmente oggi la Vita in diretta, nuova conduzione estiva, se ne occupa con grande clamore e spazio. Servilismo o disonestà intellettuale? Il capo autore lo fa direttamente il ministro?”.

Più diretto è il dem Emanuele Fiano che sostiene che “la giustizia non è la barbarie. Condannare, applicare le pene senza sconti, prevenire e reprimere il crimine, non possono voler dire, in Democrazia, oltrepassare il limite della civiltà, come fa Salvini prevedendo la sterilizzazione di questa persona. Non siamo usciti dal Medioevo per tornarci con la felpa”.

A rispondere al ministro dell’Interno è stato anche il leader della comunità rom Santino Spinelli. “Il linguaggio adottato dal Ministro è più confacente a un regime dittatoriale che a un sistema democratico dove vige lo stato di diritto – ha affermato il portavoce dell’Unione delle comunità romanès in Italia – È terribile ascoltare queste parole poiché la sterilizzazione veniva praticata dai nazisti. Per un popolo che ha subito il genocidio da parte dei nazifascisti e che non è riconosciuto ufficialmente nella Giornata della Memoria, è davvero insopportabile”.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-06-2019 07:40

I tweet di Salvini Fonte foto: Twitter
I tweet di Salvini
,,,,,,,