Salumiere muore d'infarto durante rapina

Bandito armato in azione poco prima dell'orario di chiusura

(ANSA) – NAPOLI, 6 DIC – Ha visto il rapinatore entrare nella sua salumeria, armato, e ne è nata una colluttazione durante la quale è stato colto da un malore che l’ha stroncato: è successo questa sera, in piazza Montesanto, a Napoli.

L’uomo si chiamava Antonio Ferrara, aveva 64 anni ed era il titolare della salumeria. Secondo quando si è appreso era affetto da una cardiopatia. Secondo quanto appurato dalla Polizia, che ha ascoltato testimoni e alcuni parenti del salumiere, la rapina non sarebbe stata consumata. Il malvivente, infatti, sarebbe fuggito senza prelevare nulla dal negozio, dopo avere visto Ferrara accasciarsi. Inutile il trasporto di Ferrara nel vicino ospedale Vecchio Pellegrino, dove Ferrara sarebbe deceduto poco dopo l’arrivo nel pronto soccorso.

ANSA | 06-12-2018 22:09