,

Bambina abusata per 4 anni. Rumeno ai domiciliari nel casertano

La vittima ha oggi 13 anni, e ha denunciato il pedofilo

Un rumeno residente nel casertano è finito agli arresti domiciliari, con l’accusa di aver costretto una bambina a subire abusi sessuali continuativi per oltre quattro anni. Il provvedimento, si legge su ANSA, arriva in seguito a un’indagine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

La denuncia della vittima

La piccola, che oggi ha 13 anni, avrebbe raccontato ai genitori quanto accaduto poche settimane fa. I genitori della ragazzina avrebbero poi presentato una denuncia ai Carabinieri di Vitulazio, che avrebbero portato avanti le indagini molto velocemente.

Gli abusi sarebbero iniziati quando la vittima aveva 9 anni, nel 2014, e proseguiti fino all’ottobre 2018. L’adolescente, ascoltata dagli inquirenti, avrebbe confermato le accuse all’uomo.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-04-2019 13:47

,,,,,,,