,,

Roma, ciclista investito e ucciso: gli rubano il portafogli

Indagini per risalire allo sciacallo che ha approfittato del bancomat della vittima per appropriarsi di 500 euro

Ruba il portafogli di un uomo che era stato investito e ucciso in bicicletta, prende il bancomat e incassa immediatamente 500 euro. È successo a Roma, venerdì scorso, sulla Tiburtina. TGCom24 riferisce che sono in corso indagini per risalire all’identità dello sciacallo.

La vittima è un infermiere di 54 anni, Fulvio Di Simone, il cui marsupio, volato via dopo l’impatto con un camion, è stato raccolto da qualche ignoto. Questi ha poi eseguito due distinti prelievi da 250 euro al bancomat di Via Monti Tibirtini, utilizzando il pin individuato, probabilmente, tra i fogli conservati dall’uomo. Il conducente del camion, invece, si era fermato chiamando i soccorsi.

Il furto del portafogli ha anche rallentato notevolmente le operazioni di identificazione della vittima: come racconta il Messaggero, si è arrivati a riconoscerlo dopo che la moglie, preoccupata per non averlo visto rientrare, ha chiamato un amico che ha collegato l’assenza di Fulvio con l’incidente sulla Tiburtina.  “Come si può derubare così un uomo che sta morendo?”, si chiede proprio l’amico dalle colonne del quotidiano romano.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-05-2019 09:06

polizia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,