,,

Ricordate Renzo Bossi, il "Trota"? Guida un'azienda agricola

Spy ha scoperto cosa fa oggi Renzo Bossi, il figlio minore del fondatore della Lega Umberto, sparito dalla politica

Che fine ha fatto Renzo Bossi, “il Trota” figlio di Umberto che per un momento qualcuno aveva visto quale erede politico del padre alla guida del Carroccio? Il settimanale Spy si è messo sulle sue tracce ha scoperto cosa fa oggi. Vive ad Agrate, in provincia di Milano, ma pare che abbia anche un appartamento in zona City life, tra i quartieri più costosi in Italia. È a capo dell’azienda agricola di famiglia, motivo per il quale spesso si reca all’estero. Ha trascorso molto tempo in Russia, ma non sono mancati giretti anche a Sofia, in Bulgaria.

Il Trota avvistato con l’influencer Giulia De Lellis

Sui social si fa chiamare “The Importance Of Being Bossi”, ovvero “L’importanza di essere Bossi” (che ricorda il titolo di una commedia, L’importanza di chiamarsi Ernesto, di Oscar Wilde) e usa l’hashtag #iltrota. Inoltre, frequenta Francesco Facchinetti, il manager delle webstar: recentemente è stato avvistato al party natalizio della sua agenzia mentre si divertiva a scattare selfie con la fashion influencer Giulia De Lellis, ascoltando il concerto di Irama.

Renzo doveva essere l’erede del padre Umberto Bossi alla guida della Lega

Umberto Bossi aveva visto in Renzo il suo erede alla guida del Carroccio e per questo lo candidò a soli 22 anni al Consiglio regionale della Lombardia. Renzo fu eletto nel collegio di Brescia e quando qualcunò domandò al Senatur se potesse essere il suo delfino, rispose: al massimo una “trota”, ovvero un erede alquanto impacciato nelle nuove vesti di politico.
Il giovane è stato travolto dallo scandalo che ha segnato la conclusione della leadership del padre all’interno della Lega e di lui si erano perse le tracce. Qualche anno fa, uscendo dal tribunale di Milano, aveva rimarcato di apprezzare la sua nuova attività di imprenditore agricolo. “Ho iniziato l’avventura nell’azienda agricola con mio fratello – raccontò -. Si tratta di una bella avventura che stiamo portando avanti con tanta forza, legata alla natura, al territorio e alle nostre tradizioni”.

ASKANEWS | 20-12-2018 16:46

Bossi Renzo
,,,,,,,