,,

Ragusa, abusa della compagna e della figlia 12enne della donna

Arrestato un nigeriano con l'accusa di violenza sessuale

Un uomo di origini nigeriane è stato arrestato dalla Squadra mobile a Ragusa per abusi sessuali nei confronti della sua compagna e della figlia 12enne della donna, riporta Ansa.

L’ordine di carcerazione è stato emesso dal gip su richiesta della Procura. Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe picchiato la sua compagna e l’avrebbe costretta ad avere rapporti sessuali, avrebbe anche violentato la figlia della donna. Le indagini erano partite a seguito dell’intervento della polizia, chiamata dalla donna perché il suo compagno la picchiava ed era ferita. Agli agenti la vittima ha raccontato delle violenze subite quando lui era ubriaco e la pretesa di avere rapporti sessuali con lei anche in presenza dei bambini. Al suo rifiuto, l’uomo la picchiava e abusava di lei.

Poi la figlia di 12enne della donna ha chiesto di parlare con una poliziotta, raccontando che anche lei era stata violentata dal compagno della madre e spiegando di avere trovato il coraggio di parlare dopo che lo aveva fatto anche sua madre. La donna e i suoi figli sono sotto la protezione della polizia, mentre l’uomo è in carcere.

VirgilioNotizie | 30-05-2019 06:30

867880f48bf3866be5b37c8a39f5d84f.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,