,,

Ragazzi dispersi in mare ad Acireale, trovato il corpo di Enrico

Si trovava poco lontano dalla riva, a tre metri di profondità

Ieri sera alcuni sommozzatori e pescatori volontari hanno recuperato il corpo di Enrico Cordella dal mare di Santa Maria La Scala, secondo quanto riportato dal Messaggero. Il giovane 22enne era stato travolto da un’onda anomala lo scorso 24 febbraio, insieme a Margherita Quattrocchi e Lorenzo D’Agata.

Gli altri due ragazzi erano stati recuperati già il giorno dopo la tragedia, ma per Enrico le cose erano andate diversamente. La furia del mare lo aveva trascinato in profondità e il suo corpo si era incastrato sotto uno scoglio, a pochi metri dalla riva, secondo quanto riferito in un servizio di Mattino 5.

Le ricerche del giovane erano state ufficialmente sospese dopo qualche giorno dall’incidente. Ma grazie anche all’appello del fratello Salvatore, pescatori e volontari non hanno mai smesso di tenere gli occhi puntati sul mare. Ed è così che il corpo è stato ritrovato a tre metri di profondità, non lontano dal molo su cui i tre giovani si trovavano quando l’onda li ha inghiottiti.

Nel servizio di Mattino 5 è riportato che i tre ragazzi si stavano apprestando a fare inversione a U su quel molo; non erano dunque appostati lì a guardare il mare, come era stato precedentemente creduto.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-03-2019 09:34

trovato-enrico-cordella Fonte foto: Ansa
,,,,,,,