,,

Pitbull aggredisce due sorelline: grave la più piccola di 18 mesi

Un pitbull ha aggredito due sorelline di 18 mesi e 12 anni, ferendo in modo grave la più piccola

Un pitbull ha aggredito due sorelline di 18 mesi e 12 anni, ferendo in modo grave la più piccola. Come riporta l’Ansa, l’episodio è avvenuto ieri in tarda serata in una villetta di Santhià (Vercelli). Secondo una prima ricostruzione dei fatto il cane che, a quanto si apprende, vive con la famiglia, avrebbe attaccato all’improvviso le due bimbe, morsicandole in più parti del corpo.

La sorellina di un anno e mezzo è stata subito trasportata con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Meno grave l’altra bimba, che avrebbe riportato ferite più lievi ed è stata portata in ospedale a Vercelli. Entrambe non sarebbero in pericolo di vita.

Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, la bambina di 18 mesi avrebbe riportato profonde ferite al volto. La piccola sarebbe stata intubata. Durante la notte è stata operata dai chirurghi plastici e maxillo-facciali. La sorella di 12 anni avrebbe ferite a un braccio e a un labbro. Al momento dell’aggressione, secondo quanto appreso, le bambine erano in casa con la madre. Il cane, portato al canile di Alice Castello (Vercelli), avrebbe attaccato all’improvviso.

VirgilioNotizie | 08-05-2019 09:54

ambulanza
,,,,,,,