,,

Piacenza, bullismo in chat contro 12enne: 7 coetanei indagati

I sette ragazzini che hanno preso di mira la coetanea sono tutti minori di 14 anni, quindi la loro posizione sarà archiviata

A Piacenza, sette minori di 14 anni sono indagati per aver preso di mira una ragazzina 12enne, arrivando a creare un gruppo su WhatsApp intitolato “Noi ti odiamo“. Secondo quanto riporta l’Ansa, la vittima si è ammalata in seguito alla tensione provocata dalle continue offese dei compagni.

I sette bulletti sono indagati dalla Procura per i minorenni di Bologna per violenza privata continuata, minacce e diffamazione. Ma non sono imputabili in quanto minori di 14 anni, motivo per il quale la loro posizione verrà archiviata.

I protagonisti della vicenda frequentano tutti la scuola media, e si sarebbero accaniti sulla compagna di classe anche per via di una malattia invalidante, dalla quale è affetta.

VirgilioNotizie | 04-06-2019 12:15

carabinieri-6 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,