,,

Palermo, finto medium estorce denaro e prestazioni sessuali

Secondo i carabinieri, violenza anche verso minori di 14 anni. Tre arrestati, tra cui un nipote di Salvatore Giuliano.

Si spacciava per esorcista e medium e, sfruttando lo stato di prostrazione psicologica delle vittime, riusciva a esterocere loro denaro o anche prestazioni sessuali. Come riferisce l’Ansa, è questa l’accusa che i carabinieri rivolgono a Salvatore Randazzo, 62 anni, arrestato a Montelepre, comune di 6000 abitanti in provincia di Palermo.

Nella ricostruzione dei militari riferita dall’agenzia, l’uomo avrebbe agito con la complicità di altre due persone: Marina Spinnato, 20 anni, e Giuseppe Sciortino, 71 anni, anche loro arrestati. Sciortino è nipote dello storico bandito siciliano Salvatore Giuliano.

Le accuse sono violenza sessuale, truffa aggravata dalla condizione di minorata difesa delle persone offese, induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. In almeno un caso, l’accusa di violenza è aggravata perché il reato sarebbe stato perpetrato anche nei confronti di minori di 14 anni

VirgilioNotizie | 11-05-2019 10:09

c011283e56cc0792a55e03dec4a816da.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,