,,

Padre e figlio uccisi dal vicino di casa. "Troppi rumori"

Padre e figlio sono stati uccisi a colpi di pistola da un vicino di casa a Sesto Fiorentino

Padre e figlio sono stati uccisi a colpi di pistola da un vicino di casa a Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze.  Come riporta Tgcom, l’autore del delitto, il 53enne Fabrizio Barna, è già stato arrestato dai carabinieri, che l’hanno trovato in possesso dell’arma utilizzata per l’omicidio, una pistola regolarmente denunciata.

Da quanto emerso dalle indagini tra le due famiglie c’era stati diversi litigi a causa della rumorosità dei lavori di ristrutturazione nell’abitazione delle vittime.

A trovare i corpi sarebbe stata un’altra vicina che, sentiti gli spari, è andata a controllare e ha visto padre (di 66 anni) e figlio (di 31 anni) morti. La donna ha avuto un malore, e poco dopo si è sentita male anche la moglie e madre delle due vittime: le due donne sono comunque riuscite a dare l’allarme, e poco dopo sono state soccorse e portate in ospedale.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-10-2018 09:30

lite
,,,,,,,