,,

Pianificava nei dettagli l'omicidio della moglie con dei sicari

L'uomo aveva già ricevuto un'ordinanza restrittiva. Ad allertare la donna, una terza persona

Dopo aver perseguitato per anni la moglie, avrebbe iniziato a pianificare il suo omicidio insieme a dei sicari. L’uomo è stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Patti, in provincia di Messina, su ordine del gip.

La vicenda sarebbe iniziata nel 2016, quando i due ancora convivevano. L’anno dopo il 50enne aveva ricevuto il divieto di avvicinarsi alla ex. Nel 2018 la signora sarebbe stata contattata da una terza persona, per essere messa al corrente dell’intenzione omicida del marito.

L’uomo, riporta ANSA, avrebbe assoldato dei malavitosi per ucciderla. Avrebbero dovuto simulare un incidente stradale o, in caso di fallimento, usare armi da fuoco. La stessa sorte sarebbe toccata all’avvocato che l’aveva assistita durante la separazione.

Solo a lavoro ultimato il 50enne avrebbe pagato i sicari. I poliziotti avrebbero accertato che l’uomo controllava gli spostamenti della donna attraverso un GPS installato sulla sua auto.

VirgilioNotizie | 13-06-2019 11:38

pianificava-omicidio-moglie-messina-patti Fonte foto: ANSA
,,,,,,,