,,

Muore per un gioco a 20 anni, folgorato dal treno in sosta

Florian Cercel, ventenne residente a Nettuno, città balneare non lontana da Roma, è salito nella notte su una carrozza di un treno in sosta al binario, rimanendo folgorato dai cavi elettrici dell’alta tensione che conducono il mezzo. Sarebbe morto sul colpo, rendendo vano il tempestivo intervento del 118.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti riportate da Repubblica, si sarebbe trattato di una bravata. Il ragazzo si trovava con quattro amici e il fratello 16enne nella stazione ferroviaria di Nettuno per bere una birra. Forse per una sfida lanciata da uno di loro, intorno a mezzanotte è salito sul tetto del treno, prendendo la scossa dopo aver sfiorato il pantografo.

Sul corpo del ventenne è stata disposta l’autopsia dalle autorità giudiziarie. I Carabinieri avrebbero inoltre acquisto le immagini delle telecamere di videosorveglianza per ripercorrere la dinamica dell’incidente, e i presenti sono già stati interrogati. Il giovane rumeno viveva con la sua famiglia, ben integrata nel territorio.

VirgilioNotizie | 23-06-2019 15:32

muore-folgorato-treno-nettuno-20enne Fonte foto: ANSA
,,,,,,,