,,

Napoli, crolla una parete a scuola: feriti un bimbo e una maestra

In seguito al crollo un bambino ha riportato delle contusioni. Ferita anche una maestra al quarto mese di gravidanza

A Sant’Anastasia, in provincia di Napoli, una parete di una scuola sul corso Umberto I è crollata. Secondo quanto riferisce l’ANSA, in seguito al crollo un bambino ha riportato delle contusioni.

Il crollo ha riguardato una parete divisoria tra due aule, una terza ed una quarta elementare, situate al primo piano dell’istituto comprensivo di Santa’Anastasia.

L’incidente ha causato il ferimento di una maestra di sostegno che stava offrendo supporto a un bimbo disabile; la donna, al quarto mese di gravidanza, ha riportato ferite alla testa e a una spalla. Dopo aver verificato le condizioni degli alunni, si è poi recata dal proprio ginecologo per un controllo. Il bambino e la maestra di sostegno sono stati medicati sul posto dal personale sanitario del 118. Secondo quanto si è appreso, nessuno di loro è voluto ricorrere a cure ospedaliere.

Secondo quanto riporta ‘Ansa’, il muro sarebbe stato realizzato in calcestruzzo cellulare  e sarebbero in corso verifiche dei vigili del fuoco per scoprire se ci sono altre pareti simili. L’edificio è stato oggetto di verifiche strutturali lo scorso settembre. I cornicioni della scuola, secondo alcune mamme, sarebbero stati messi in sicurezza con reti, già da un anno.

VirgilioNotizie | 17-04-2019 15:02

Le immagini del crollo
Le immagini del crollo
,,,,,,,