,,

Valanga a Crans Montana, morto uno dei feriti

La valanga che martedì ha investito una decina di sciatori a Crans Montana, in Svizzera, ha provocato una vittima

La valanga che martedì ha investito una decina di sciatori a Crans Montana, in Svizzera, ha provocato una vittima. Sul Corriere della Sera si legge che delle quattro persone estratte vive dalla neve, un 34enne francese è deceduto nella notte all’ospedale di Sion. Gli altri tre sarebbero feriti ma non in gravi condizioni.

I soccorsi avrebbero confermato che non ci sarebbero altri dispersi. L’incidente era avvenuto intorno alle 14.00 sulla pista della Plaine Morte, che parte da 3 mila metri di altezza. Per le operazioni di soccorso, come riporta Sky TG24, sono stati impiegati anche otto elicotteri e cani. I Vigili del Fuoco e i militari sono stati aiutati, nelle ricerche dei dispersi, anche da maestri di sci e staff delle stazioni sciistiche vicine per un totale di circa 240 soccorritori.

L’Istituto per lo Studio della Neve e delle Valanghe, per martedì, aveva segnalato allerta due per rischio slavine, su una scala di cinque. L’allarme era quindi di basso livello. 

VIRGILIO NOTIZIE | 20-02-2019 10:40

Crans Montana
,,,,,,,