,,

Milano, ragazza racconta a scuola le molestie del patrigno

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri, la madre della ragazza non si era accorta degli abusi

In provincia di Milano, un uomo di 61 anni è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale nei confronti della figlia adolescente della propria compagna, riporta Ansa.

La ragazza sarebbe stata molestata per anni, senza che la madre si accorgesse degli abusi. Le indagini dei carabinieri sono partite quando l’adolescente ha confessato a un insegnante della sua scuola le “attenzioni morbose” del patrigno. La ragazza si era sfogata al termine di un incontro sul tema dell’integrazione e di altre problematiche sociali.

L’insegnante ha avvertito subito i servizi sociali e i carabinieri, che hanno ascoltato la studentessa in una audizione protetta. Poi, i militari hanno perquisito la casa dell’uomo, ma non è stato trovato materiale utile alle indagini. Il giorno seguente, tuttavia, il patrigno si è costituito ai carabinieri di Melegnano e ha confessato le molestie. Secondo gli investigatori, gli abusi si sono consumati in un contesto familiare di disagio. Nel frattempo la ragazza è stata affidata a una comunità.

 

 

VirgilioNotizie | 11-05-2019 14:07

4952f0d43af0cb2faf844d6dd3393f6b.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,