,,

Milano, cadavere fatto a pezzi e carbonizzato: due fermi

Il cadavere smembrato sembrerebbe essere quello di un uomo. Fermati due colombiani

Due uomini di origine colombiana sono stati fermati dalla polizia in relazione alle indagini sul corpo carbonizzato e fatto a pezzi, ritrovato sabato sera nel quartiere Bovisasca a Milano. Secondo quanto riporta Ansa, uno dei due stava cercando di tornare in Sudamerica da Malpensa oggi pomeriggio.

Il cadavere smembrato, decapitato e dato alle fiamme, sembrerebbe essere quello di un uomo. Stando ai primi rilevamenti, il tronco della vittima sarebbe stato riposto in un trolley e poi bruciato in un incendio. L’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha permesso di preservare parte del cadavere, per permetterne il riconoscimento attraverso l’autopsia.

Le indagini proseguono con lo scopo di identificare la vittima, tuttora ignota poiché le impronte digitali non avrebbero trovato alcuna corrispondenza col database delle forze dell’ordine. Si cerca di raccogliere ulteriori dettagli dai residenti nei dintorni di via Cascina dei Prati, nel quartiere Bovisasca, per fare luce sulla vicenda. La zona è nota per essere abitata da molti pregiudicati, come riporta il servizio di Studio Aperto, ma anche per lo spaccio di droga. Si cerca inoltre di capire se chi ha ucciso la vittima abbia appiccato anche l’incendio, con lo scopo di occultare il cadavere.

VirgilioNotizie | 01-04-2019 16:15

milano cadavere Fonte foto: Ansa
,,,,,,,