,,

Albergo abusivo ospitava i migranti: sequestrato

Per un anno, tra il 2016 e il 2017, la struttura aveva accolto persone richiedenti protezione internazionale

Un albergo abusivo, carente dei titoli edilizi di agibilità, abitabilità e sicurezza, è stato usato per un anno per il servizio di accoglienza dei migranti. Ora la struttura alberghiera “Stella Marina”, in Calabria, è stata posta sotto sequestro e sulla vicenda è stato avviata un’indagine.

I carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della Procura della Repubblica.

L’albergo, tra ottobre 2016 e ottobre 2017, aveva ospitato alcuni migranti richiedenti protezione internazionale pur senza essere stato costruito a norma di legge, in quanto composto da opere abusive.

Sequestrate anche le quote sociali e il conto corrente della Leone srl, la società che ha in gestione l’immobile oggetto di sequestro. E sotto sequestro sono pure i rapporti bancari, finanziari e assicurativi e un quinto dei trattamenti retributivi, pensionistici ed assistenziali degli amministratori della Leone srl, sino al raggiungimento del profitto illecito, quantificato in 550 mila euro.

VirgilioNotizie | 10-06-2019 19:49

e031cded1de88f329377ea9e9e3cd5be.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,