Mattarella, su migranti serve sforzo Ue

Così grande che non può essere affrontato da un Paese da solo

(ANSA) – TALLINN, 4 LUG – “Abbiamo parlato del fenomeno delle migrazioni registrando concordemente che è un fenomeno così grande che non può essere affrontato da un Paese da solo e non può essere accantonato o ignorato. Va governato e può essere governato insieme con uno sforzo congiunto dell’Unione europea”.

Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella conferenza stampa al termine dei colloqui con la presidente della Repubblica estone Kersti Kaljulaid.

ANSA | 04-07-2018 11:57