,,

Manchester, in 60.000 con Ariana Grande e gli altri. Le immagini

Quasi 60.000 persone hanno voluto partecipare al concerto contro la paura di Ariana Grande a Manchester

Quasi 60.000 persone hanno voluto partecipare al concerto contro la paura di Ariana Grande a Manchester. La cantante pop ha chiesto ai suoi fan di partecipare allo show ‘One Love’ per dimostrare di essere determinati a ‘rimanere forti e ad andare avanti‘ nonostante i recenti attacchi.

Al concerto, 13 giorni dopo l’attentato alla Manchester Arena in cui morirono 22 persone e all’indomani dell’attacco di Londra, in cui hanno perso la vita altre 7 persone, si sono alternati sul palco una raffica di stelle in momenti commuoventi ed emozionanti.

Ariana Grande ha aperto il concerto. Poi Miley Cyrus, Justin Bieber, Usher, Katy Perry, Robbie Williams Coldplay, Black Eyed Peas e soprattutto l’idolo di casa Liam Gallager. Chris Martin ha cantato la canzone degli Oasis con Ariana Grande, diventata simbolo del no alla paura: Don’t look back in anger.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-06-2017 10:05

,,,,,,,