,,

Maltempo, ragazzi dispersi in mare ad Acireale: trovati due corpi

In acqua è stato trovato il paraurti dell'auto con la targa. Continuano le ricerche dell'ultimo disperso

Secondo quanto riporta Tgcom24, la guardia costiera avrebbe recuperato dal mare i corpi senza vita di due dei tre ragazzi dispersi nel mare del porticciolo di Santa Maria la Scala. Erano stati avvistati da un elicottero del secondo nucleo aereo della Guardia Costiera di Catania. Al momento l’identità dei due corpi recuperati non è stata resa nota. Come riportato da Ansa, procedono le ricerche dell’ultimo disperso

Margherita Quattrocchi, 21 anni, Enrico Cordella, 22 anni, e Lorenzo D’Agata, 27 anni, sono finiti in mare assieme all’auto che era parcheggiata sul molo del porticciolo.

Erano su una Fiat Panda quando la violenza del mare in tempesta li ha trascinati via, inghiottendoli. In acqua è stato trovato il paraurti dell’auto con la targa e il portafogli di uno dei tre giovani.

La tragedia sarebbe stata notata da un testimone che ha lanciato l’allarme, come riferisce Ansa. Le ricerche sono andate avanti tutta la notte, ma la scarsa visibilità e le cattive condizioni del mare non hanno facilitato il lavoro della guardia costiera e dei vigili del fuoco.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-02-2019 12:21

ragazzi in mare
,,,,,,,