,,

Londra, terzo terrorista mezzo italiano. Fu fermato a Bologna

Sarebbe figlio di una donna italiana il terzo terrorista responsabile dell'attentato di sabato sera a Londra

Sarebbe figlio di una donna italiana il terzo terrorista responsabile dell’attentato di sabato sera a Londra. La sua identità è rimasta fino ad ora sconosciuta, ma secondo quanto riporta in esclusiva il Corriere della Sera si tratterebbe di Youssef Zaghba, nato a Fez nel gennaio 1995 da padre marocchino e madre italiana.

La donna vive tutt’ora a Bologna, ed è proprio nell’aeroporto emiliano che nel 2016 Youssef fu stato fermato mentre voleva imbarcarsi su un volo per la Turchia e da lì raggiungere la Siria. Fu denunciato per terrorismo internazionale, salvo essere prosciolto. La notizia è stata confermata dall’intelligence italiana.

Attualmente, come si legge sul Corriere.it, lavorava in un ristorante di Londra.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-06-2017 12:25

,,,,,,,