,,

Scritta a scuola contro studentessa leghista: interviene Salvini

Studenti di un istituto di Pisa contro una 18enne attiva politicamente

“Leghista, San Miniato non ti vuole” e “Razzista vergogna” sono le scritte apparse sul muro di un liceo di San Miniato, in provincia di Pisa, contro una 18enne attiva politicamente e consigliera comunale del Carroccio nel suo paese: Montaione in provincia di Firenze.

Come riporta “Tgcom24”, la studentessa e il preside dell’istituto hanno presentato denuncia ai carabinieri e ora si sta cercando di individuare gli autori dell’attacco.

Il leader della Lega Matteo Salvini è intervenuto sulla vicenda, commentando su “Twitter”: “Chi parla di democrazia ma poi insulta e minaccia una studentessa portando la politica tra i banchi di scuola è un idiota. Forza Matilde!”.

Su Facebook sono comparsi post a difesa della ragazza da parte degli esponenti leghisti. Giovanni Pasqualino, commissario Lega San Miniato, ha espresso vicinanza alla studentessa: “A nome di tutto il gruppo, voglio esprimere la massima solidarietà a Matilde per l’ignobile gesto ricevuto da parte di alcuni studenti dell’istituto Marconi di San Miniato. Spero che la condanna arrivi anche da parte di tutte le altre forze politiche locali”.

VirgilioNotizie | 22-06-2019 13:00

Scuola Fonte foto: 123 Flickr
,,,,,,,