Legale Kercher, inopportuno Knox Perugia

Per avvocato Maresca "'tracce' non ancora cancellate"

(ANSA) – PERUGIA, 20 AGO – “Un ritorno di Amanda Knox a Perugia? Inopportuno e ingiustificato”: a sottolinearlo è l’avvocato Francesco Maresca, legale della famiglia di Meredith Kercher.

Nei giorni scorsi l’americana, in una intervista alla rivista People aveva parlato della sua intenzione di tornare in Italia, e in particolare nel capoluogo umbro per “chiudere il cerchio”.

Arrestata per l’omicidio Kercher, Knox è stata poi scarcerata e quindi definitivamente assolta in Cassazione.

Secondo l’avvocato Maresca, tuttavia, “il delitto di Mez ha lasciato segni forti a Perugia”. “‘Tracce’ non ancora cancellate – ha concluso il legale – e per questo un ritorno di Knox sarebbe inopportuno”. (ANSA).

ANSA | 20-08-2017 20:14