,,

Le immagini inedite dopo il crollo del viadotto Morandi

Le immagini dei primi soccorsi in un video della Polizia Scientifica

A distanza di 9 giorni dal crollo del viadotto Morandi, sono state diffuse le immagini dei primi attimi successivi alla catastrofe. Sono immagini girate dalla Polizia scientifica e diffuse dalla agenzia Ansa. Macerie ovunque, sirene, uomini del soccorso che cercano in una disperata lotta contro il tempo di salvare il salvabile.

Intanto il moncone del viadotto continua a incombere sulle case sottostanti e da più parti se ne chiede la distruzione o almeno la messa in sicurezza.

La conferma arriva dalla struttura commissariale per l’emergenza che ha ricevuto una relazione tecnica dalla commissione ispettiva del ministero guidata dall’architetto Roberto Ferrazza. La struttura commissariale ha scritto al ministero e concessionaria per avviare gli interventi necessari.

INFOGRAFICA SULLO STATO ATTUALE DEL PONTE MORANDI

“Abbiamo ricevuto una relazione dal presidente della commissione ministeriale che segnala sul pilone 10 un evidente stato di corrosione di grado elevato”, ha quindi detto il prefetto di Genova Fiamma Spena. Il pilone 10 è quello che sostiene il moncone est di ponte Morandi.

L’esame della documentazione progettuale per gli interventi di manutenzione su Ponte Morandi, infatti, evidenziano per “la pila n.10, sopravvissuta al crollo, uno stato di degrado dei materiali di grado più elevato, 4 su una scala di cinque, rispetto a quello che era stato riscontrato nella pila n.9 crollata, che risultava di livello 3”, si legge nella relazione che la Commissione ministeriale ispettiva ha inviato alla struttura commissariale.

VIRGILIO NOTIZIE | 23-08-2018 10:23

Genova, il crollo del ponte Morandi Fonte foto: ANSA
Genova, il crollo del ponte Morandi
,,,,,,,