,,

La madre del killer di Londra: "Ha fatto una cosa atroce"

Parla Valeria Collina, 68 anni, la madre di Youssef Zaghba, il terzo attentatore di Londra morto durante l'attacco del 3 giugno scorso

La villetta dove vive Valeria Collina, 68 anni, la madre di Youssef Zaghba, il terzo attentatore di Londra morto durante l’attacco terroristico del 3 giugno, è presa d’assalto dai media internazionali.

Convertita all’Islam, sposata ad un marocchino con cui ha avuto due figli, Youssef e la sorella Khaoutar che vive a Bologna, la donna è tornata a risiedere in Italia da meno di due anni, mentre il marito da cui si è separata è nel paese del Nord Africa, a Fes, dove è nato anche Youssef. Gli ultimi giorni sono stati di angoscia per lei, fino a quando la Digos le ha detto che il figlio 22enne, con cui non riusciva a mettersi in contatto da alcuni giorni, era morto.

“Mi ha chiamato al telefono giovedì scorso, nel primo pomeriggio – ha raccontato in un’intervista esclusiva all’Espresso online – e con il senno di poi mi rendo conto che quella nei suoi piani era la telefonata di addio. Pur non avendomi detto niente di particolare, lo sentivo dalla sua voce”.

Ha fatto una cosa atroce, che non può e non deve essere giustificata – ha detto -. E ha provocato un dolore talmente grande che chiedere perdono ai familiari delle vittime sembra quasi banale”.

A marzo 2016 la donna fu chiamata perché avevano fermato Youssef all’aeroporto, con un biglietto di sola andata per Istanbul, il passaporto e un semplice zainetto. “In passato, ancora prima che cercasse di prendere quel volo – ha raccontato nell’intervista – mi mostrò qualche video sulla Siria. Ma non mi parlò mai di andare a combattere. Per lui la Siria era un luogo dove si poteva vivere secondo un islam puro”.

“Abbiamo sempre controllato le amicizie e verificato che non si affidasse a persone sbagliate”, ha detto. “Per noi l’Islam vero è altro, è cultura e conoscenza. Per questo ai ragazzi della sua età dico che devono studiare, conoscere e capire. E’ l’unico modo per difendersi dal radicalismo”.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-06-2017 12:39

madre-youssef1217
,,,,,,,