,,

La donna che a 67 anni si prende cura di 400 animali

Maria Esneda Osorio in Colombia ha creato un Santuario in cui si prende cura di circa 400 animali.

L’amore per gli animali non conosce limiti e confini nel Santuario Doña Esneda, che dalla gente del posto è stato ormai ribattezzato L’Arca di Noé, per le similitudini – quantomeno nelle intenzioni – con la missione del patriarca biblico.

Dietro il Santuario, che sorge su una montagna in Colombia, c’è Maria Esneda Osorio, una donna di 67 anni che si prende cura di più di 400 animali, tra cui cani, galline, gatti e anatre. Per la precisione, il Santuario conta 110 gatti, 135 cani, 80 galli, 50 anatre, 25 polli e un tacchino che necessitano di circa 800 chili di cibo al mese. Tanto che Maria Esneda, insieme a suo figlio, si nutre spesso solo di banane e acqua potabile, perché la priorità è appunto la sopravvivenza dei piccoli amici di cui si prende cura.

Una vera e propria vocazione, a cui la donna ha dedicato metà della sua vita e venuta alla luce quando Maria Esneda aveva appena 5 anni: la donna racconta infatti di aver visto morire da bambina il suo amato cane e di aver deciso allora di voler dedicare la propria esistenza a salvare gli animali, missione in cui viene spesso aiutata dalla comunità e da varie associazioni umanitarie.

I soldi non sono comunque per Maria l’unico problema. In varie interviste locali la padrona del santuario ha infatti spiegato che il nemico più grande della sua missione è l’invidia dei vicini, con cui ha persino dovuto intraprendere una lunga battaglia legale. Fortunatamente Maria riesce, nonostante le numerose battaglie, a portare avanti la propria causa con amore e dedizione e tantissima gente del luogo la sostiene apertamente, aiutandola in una missione diventata ormai un esempio per tantissimi cittadini.

VirgilioNotizie | 24-06-2019 10:14

Maria Esneda Osorio Fonte foto: Facebook
,,,,,,,