,,

Kitesurfer risucchiato dall'elicottero. "Ricordo lo schianto"

Sandro Ognibene racconta l'incredibile incidente di cui è stato vittima

“È stato un attimo, mi sono sentito sollevare da terra, per una frazione di secondo ho pensato di sganciare la vela, ma era già troppo tardi. Ho perso i sensi mentre venivo risucchiato in alto. Mi sono svegliato quando mi sono schiantato sulla sabbia”. Sandro Ognibene racconta l’incredibile incidente di cui è stato vittima.

Come riporta Il Messaggero, l’uomo, 50 anni e una passione per questo sport che lo accompagna da quando è un ragazzo, è ricoverato nel reparto di terapia intensiva del Policlinico Gemelli. “Se avessi solo immaginato quello che poteva succedere non avrei nemmeno armato la vela”, aggiunge. Le sue condizioni di salute hanno del miracoloso. Se l’è cavata con quattro costole fratturate, un versamento polmonare e uno al rene.

Due indagini sono in corso – una dei carabinieri, l’altra interna alla Difesa – per chiarire le cause dell’incidente.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-10-2018 09:20

kitersurf2
,,,,,,,