Kenya: Odinga, 'sono presidente popolo'

Cerimonia leader opposizione non riconosce vittoria di Kenyatta

(ANSA) – IL CAIRO, 30 GEN – Il leader dell’opposizione keniana, Raila Odinga, ha tenuto una breve cerimonia di “giuramento” come “presidente del popolo” per sottolineare che non riconosce la vittoria elettorale del riconfermato capo di Stato del Kenya, Uhuru Kenyatta.

“Io, Raila Amolo Odinga, in piena attuazione dell’alta chiamata, assumo l’incarico di Presidente del popolo della Repubblica del Kenya”, ha detto il movimentista leader che a ottobre aveva boicottato la ripetizione delle elezioni svoltesi ad agosto ma di cui aveva ottenuto l’annullamento denunciando brogli.

Durante il giuramento, pronunciato fra acclamazioni di migliaia di sostenitori nel parco Uhuru di Nairobi e una selva di macchine fotografiche, Odinga ha tenuto levata con la mano destra una Bibbia verde, come hanno mostrato immagini trasmesse in diretta dall’emittente “Ktn News”. La cerimonia è durata meno di dieci minuti, precisa il sito del Daily Nation.

ANSA | 30-01-2018 16:39