Istat, occupati stabili a novembre

Crescita minore dal 2015. Aumentano solo uomini e lavori a tempo

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – L’Istat stima il numero degli occupati sostanzialmente stabile rispetto a ottobre, con un tasso di occupazione fermo al 58,6% nei dati provvisori. Su base annua, l’occupazione cresce di 99 mila unità (+0,4%), l’incremento minore da maggio 2015. “L’espansione – spiega l’Istat – interessa solo gli uomini e i lavoratori a termine (+162 mila); risultano lievemente in crescita gli indipendenti, mentre si registra una flessione dei dipendenti permanenti (-68 mila)”. Nell’anno aumentano esclusivamente gli occupati over50 (+275 mila).

ANSA | 09-01-2019 10:54