Iraq: Onu, migliaia in fuga a Tal Araf

Nella cittadina in mano all'Isis la situazione è 'insostenibile'

(ANSA-AP) – BAGHDAD, 20 AGO – Le Nazioni Unite stimano che migliaia di civili iracheni saranno costretti ad abbandonare la città e i dintorni di Tal Afar, dopo l’annuncio del premier iracheno Haider al-Abadi del lancio dell’operazione militare per conquistare la cittadina ancora in mano all’Isis. Per la coordinatrice umanitaria dell’Onu per l’Iraq, Lise Grande, la situazione a Tal Afar è “insostenibile”, dove “mancano “cibo e acqua corrente”. Grande ha poi lanciato un appello a proteggere i civili.

ANSA | 20-08-2017 17:09