,

Indagato Bonometti, presidente Confindustria Lombarda

Bonometti è accusato di finanziamento illecito da 31mila euro

 Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia e presidente dell’azienda Officine Meccaniche Rezzatesi con sede nel Bresciano, è indagato per finanziamento illecito nella maxi indagine della Dda di Milano che otto giorni fa ha portato a 43 misura cautelari. Da quanto si è saputo, a Bonometti, che ieri per ore è stato sentito come persona informata sui fatti e che per gli inquirenti è vicino ad ambienti di Forza Italia, è stato poi contestato un finanziamento illecito da circa 30mila euro ad un politico.

  La Procura di Milano gli contesta una, in particolare, una fattura da 31mila euro emessa nel gennaio 2019 da Omr holding ad una società Premium consulting srl, tra i cui soci figura Lara
Comi, europarlamentare di Forza Italia e candidata alle prossime europee. Bonometti avrebbe finanziato due studi per l’espansione in Europa dei mercati.
   

ANSA | 15-05-2019 14:37

b86487314178c34f93c3a4c101206285.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,