,,

Il marito della Kyenge candidato della Lega: “Lavorano bene”

Domenico Grispino scende in campo alle Comunali con il partito di Matteo Salvini: “Con mia moglie non parlo di queste cose”

Il marito dell’ex ministro Cecile Kyenge scende in campo per le Comunali di Castelfranco Emilia con la Lega. Domenico Grispino si candida con il partito di Matteo Salvini perché, come riporta TGcom24: “Sta facendo le cose giuste”. La candidatura arriva poche settimane dopo la notizia della condanna del senatore leghista Roberto Calderoli che, nel 2013, definì Kyenge un “orango”.

A La Zanzara su Radio24 Grispino ha dichiarato di aver firmato per Salvini ai banchetti della Lega e che entrerà in lista per le elezioni comunali di Castelfranco Emilia perché ritiene i leghisti: “persone perbene, voglio mettere a disposizione quello che so, le mie competenze”.

Come si legge su TGcom24 il marito dell’ex ministro sembra appoggiare l’operato del Carroccio anche sul tema migranti: “Sono a favore dello slogan ‘aiutiamoli a casa loro’ e bisogna creare dei punti strategici in Africa di attrazione delle persone. Ma mica con cattiveria. Salvini non è disumano, penso che sia una macchina da guerra per avere consensi”.

Mentre sul caso Diciotti ha spiegato di essere contrario al processo: “Ho firmato no, finirà nel nulla, se uno prende una linea poi non può cambiare, è evidente che Salvini lo fa per svegliare l’Europa. Sta facendo bene”

E alla domanda su cosa ne pensasse la moglie Kyenge della candidatura proprio con il partito con cui lei, nel periodo in cui era ministro, ha avuto vari problemi per aver ricevuto insulti razzisti, Grispino ha semplicemente riposto che “io penso per me, ognuno pensa per sé, con mia moglie non parlo mai di queste cose”.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-02-2019 10:03

Cecile Kyenge Fonte foto: Ansa
,,,,,,,