,,

Il killer di Marsiglia visse in Italia. Fu arrestato e rilasciato

Ahmed Hanachi, il killer di Marsiglia che ha accoltellato a morte due donne alla stazione Saint-Charles, ha vissuto per lungo tempo in Italia

Ahmed Hanachi, il killer di Marsiglia che in pieno giorno ha accoltellato a morte due donne alla stazione Saint-Charles, ha vissuto per lungo tempo in Italia. Almeno fino a tre anni fa era ad Aprilia (Latina), sposato con una donna italiana. Secondo quanto riporta Adnkronos, nel maggio scorso è stato cancellato dall’anagrafe comunale per mancata dichiarazione del rinnovo di permesso di soggiorno, ma in realtà l’uomo già da molto tempo non viveva più in Italia.

L’attentatore di Marsiglia ha vissuto con la moglie per un periodo a casa dei suoceri. I due poi si sono lasciati e l’uomo ha abbandonato Aprila e l’Italia.

Il killer era stato fermato a Lione con l’accusa di taccheggio e di aver partecipato ad alcune rapine nella città, ma era stato rilasciato per mancanza di prove. Durante l’arresto a Lione aveva fornito versioni contraddittorie sulla sua vita: in una prima dichiarazione aveva detto di essere nato in Algeria, successivamente in Francia.

La polizia sta cercando eventuali legami fra l’uomo e le vittime, Mauranne e Laura, due cugine di 20 e 21 anni, una residente nella regione di Lione e l’altra nelle Bocche del Rodano.

VIRGILIO NOTIZIE | 03-10-2017 11:40

marsiglia1217
,,,,,,,