,,

Idea Danimarca: deportare i migranti sulla micro-isola dei virus

Idea della destra in Danimarca: deportare i migranti sulla micro-isola dei virus di 7 ettari che si chiama Lindholm

L’ultima idea della coalizione di estrema destra in Danimarca è quella di trasferire i migranti che hanno fatto reati o che non hanno il diritto all’asilo in un’isola dell’arcipelago danese, Lindholm. Verrebbero portati via dall’attuale centro migranti urbano, in mezzo agli altri cittadini, e gli stranieri verrebbero in pratica deportati in mezzo al mare.

Lindholm più piccola dell’Isola di Montecristo

Sulle temperature c’è poco da dire: fa freddo.  Ma per i promotori dell’iniziativa è meglio confinarli lì, appunto in mezzo al mare, su una piattaforma terrestre di soli 7 ettari. Cioè, su un’isoletta più piccola dell’Isola di Montecristo, per capirsi. Ventotene, sempre per avere un’idea, è grande più del doppio.

Perché Lindholm è l’isola dei virus

Il posto si chiama Lindholm, è circa a 100 chilometri dalla capitale, Copenhagen, ed è sede di un laboratorio veterinario che si occupa della ricerca sui virus più pericolosi. Ovviamente, l’isola prima di essere “abitata” dalle persone straniere dovrà essere sterilizzata. La nave che porta la gente a Lindholm si chiama “virus”, non a caso.

ASKANEWS | 05-12-2018 12:47

83f61a83d92e59a3e7551856199536c9.jpg
,,,,,,,