,,

Gran Bretagna, infermiera licenziata per fervore religioso

L'infermiera ha poi intentato causa ma la Corte d'Appello ha ritenuto opportuno il suo licenziamento

Sarah Kuteh, infermiera 50enne della Sierra Leone, è stata licenziata dall’ospedale di Dartford, nel Kent, perché aveva offerto a un malato di cancro una Bibbia. Secondo quanto riporta Tgcom24, la donna ha intentato un’azione legale ma il processo si è concluso con un esito per lei negativo.

Secondo la Corte d’Appello, il suo licenziamento era in linea con la legge in quanto il suo eccesso di fervore religioso le avrebbe impedito di svolgere correttamente il suo lavoro di infermiera. La donna, come riporta il Daily Mail rilanciato da Tgcom24, aveva prestato le proprie cure a diversi pazienti, cercando di sensibilizzarli alla fede.

Nella sentenza dei giudici si legge che il dipartimento reclami dell’ospedale aveva ricevuto diverse lamentele da parte dei pazienti, poiché la donna li avrebbe invitati a cantare con lei dei salmi religiosi, al fine di farli guarire dal cancro. Un malato, come riporta Tgcom24, avrebbe addirittura paragonato l’episodio a uno sketch dei Monty Python.

Alcune testimonianze riferiscono che la donna avrebbe detto a un paziente affetto da tumore all’intestino che, se avesse pregato Dio, avrebbe avuto maggiori possibilità di sopravvivere. Mentre un altro paziente si sarebbe lamentato del fatto che l’infermiera si impegnava di più a parlare di religione che a svolgere le sue mansioni.

VIRGILIO NOTIZIE | 21-05-2019 21:13

bibbia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,