,,

Governo Conte, costi maggiori di quello di Gentiloni e Renzi

Il Tempo riporta i dati sugli stipendi dello staff del governo Conte

Il Tempo riporta i dati sugli stipendi dello staff del governo Conte, confrontandoli con quelli dei governi di Gentiloni e Renzi. Dalla comparazione si evincerebbe che le cifre siano aumentate, al contrario di quanto affermato in campagna elettorale dal M5S circa la diminuzione dei costi della politica.

Nel 2019 i compensi per l’organico del governo Conte raggiungeranno i 16 milioni e 812 mila euro, come riferisce Il Tempo. 866.480 euro in più delle spese per lo staff di Paolo Gentiloni e 2 milioni e 641 mila euro in più di quelle per Matteo Renzi.

Il costo medio per collaboratore è rimasto quasi invariato: leggermente più alto quello di Gentiloni (78.938 euro) rispetto a quello di Conte (77.119 euro) e quello di Renzi (77.014 euro). Quindi a influire sull’aumento dei costi è il numero di collaboratori in più. All’attivo, lo staff del premier e dei due vicepremier includerebbe 218 persone. Con Gentiloni invece erano soltanto 202, mentre con Renzi 184.

Tra i reparti più affollati del governo Conte, c’è quello del premier con 74 collaboratori, di cui 27 dell’ufficio stampa; a seguire quello del ministro della Famiglia, con 19 collaboratori, poi quello del ministro dei rapporti con il Parlamento e della ministra della Funzione pubblica con 15 collaboratori ciascuno. 14 collaboratori per il ministro dei rapporti con la Ue, e 13 per il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, a pari merito con il ministro per il Sud. Più ridotti invece lo staff di Luigi Di Maio, con 9 collaboratori, e quello di Matteo Salvini, con 7 collaboratori.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-02-2019 15:12

governo conte Fonte foto: Ansa
,,,,,,,