,,

Gli animali sono di famiglia, al via la campagna #StopAbbandono

Parte la campagna #StopAbbandono che vuole prevenire l'abbandono degli animali domestici nella stagione estiva: i dati sono già preoccupanti.

L’estate è tempo di vacanze e divertimento, ma è anche una stagione drammatica per il migliore amico dell’uomo.

La pratica di abbandonare gli animali domestici – e in particolare – cani e gatti – è infatti ancora tristemente diffusa: il tasso di abbandono cresce del 25-30% e ogni anno si contano circa 130mila abbandoni, che toccano il massimo picco proprio nella stagione estiva. L’Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) ha già reso pubblici i primi dati del 2019, relativi al week end compreso tra il 30 maggio e il 2 giugno. I numeri sono preoccupanti: sono state registrate più di 350 chiamate di segnalazione di abbandoni, con un picco in Puglia in cui si parla di 110 abbandoni in appena quattro giorni. Seguono Sicilia (con 54 segnalazioni), Campania (con 44 segnalazioni) e Emilia Romagna (con 38 segnalazioni).

Una piaga sociale e un reato perseguibile penalmente, che però continua a verificarsi ogni anno, a dimostrazione dell’insensibilità di tantissimi cittadini. Per fronteggiare ed impedire il verificarsi di episodi di abbandono, la onlus Animalisti Italiani ha lanciato la campagna #StopAbbandono.

“I nostri animali non ci abbandonano mai… Tu puoi dire lo stesso?” recita il claim della campagna, che ha come testimonial Juliana Moreira e Edoardo Stoppa. La Onlus ha supportato il tutto con una petizione che chiede pene più severe per chi abbandona i propri amici e un’iniziativa puramente social, che invita gli utenti a pubblicare sui propri account una foto con il proprio animale domestico e l’hashtag #StopAbbandono.

A stupire è soprattutto il comportamento dei cittadini che abbandonano, che non considerano i propri animali come parte integrante della propria famiglia. La campagna di sensibilizzazione è in questo senso necessaria: ricordate che gli animali non sono oggetti, ma amici. Necessitano responsabilizzazione e, più di ogni altra cosa, affetto e coscienza.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-06-2019 11:53

#StopAbbandono Fonte foto: 123RF
,,,,,,,