,,

Giuseppe Papantuono, chi è il killer del carabiniere di Cagnano

64 anni, precedenti per spaccio di stupefacenti, aveva minacciato giorni fa i militari che lo avevano fermato per un controllo

È Giuseppe Papantuono, 64 anni, l’uomo fermato dai carabinieri per aver ucciso il maresciallo Vincenzo Carlo Di Gennaro, 46 anni, oggi a Cagnano Varano, in provincia di Foggia. Secondo quanto riporta l’edizione on line di Repubblica, nei giorni scorsi l’uomo era già stato sottoposto a una perquisizione per droga e in quella occasione aveva minacciato di morte i militari urlando proprio: “Ve la farò pagare. Vi sparo”. Giuseppe Papantuono risulta essere un pluripregiudicato proprio per reati legati stupefacenti.

La dinamica dell’uccisione del carabiniere

Oggi, riporta Il Messaggero, era stato fermato per un controllo, sulla piazza centrale del paese, e questa volta ha estratto la sua pistola calibro 9. Il maresciallo è stato raggiunto dai proiettili, che ne hanno decretato la morte, giunta poco dopo l’arrivo in ospedale. Solo ferito lievemente il collega che era con lui. Nelle dichiarazioni riportate dal Messaggero, il comandante provinciale dei carabinieri di Foggia, colonnello Marco Aquilo, conferma che , in base alla ricostruzione sin qui attuata dell’accaduto, «il delitto è avvenuto durante un normale servizio». Sull’uomo fermato dice: «È una persona censurata, a noi già nota. Stiamo facendo tutto il possibile per assicurarlo alla giustizia con tutti gli elementi più solidi che possiamo raccogliere».

Salvini: “Contrario alla pena di morte, però…”

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha postato su Twitter due foto che ritraggono il fermato mentre viene bloccato e tenuto forzatamente a terra. “Io sono contro la pena di morte – è il commento del ministro – ma un infame che ammazza un uomo che sta facendo il suo lavoro, non merita di uscire di galera fino alla fine dei suoi giorni”.

VirgilioNotizie | 13-04-2019 16:27

giuseppe-papantano-killer-carabiniere Fonte foto: ANSA
,,,,,,,