,,

Giallo di Torvaianica, la svolta: il risultato dell'autopsia

Il risultato parziale dell'autopsia sul corpo della donna mostra una ferita da arma da taglio

Nuovi sviluppi sul “giallo” di Torvaianica, cioè il caso riguardante la morte di Maria Corazza e Domenico Raco, trovati carbonizzati all’interno di un’automobile il 14 giugno in una via di campagna del litorale romano.

Secondo quanto riporta “TgCom24”, i risultati parziali dell’autopsia sul corpo della donna avrebbero rivelato il segno di un colpo profondo inferto con un’arma da taglio. L’autopsia verrà completata nella giornata di lunedì. Sul corpo dell’uomo, invece, non risultano ferite.

L’ipotesi al momento predominante è che l’uomo, che è stato visto procurarsi la benzina da un benzinaio, abbia colpito la donna, per poi appiccare le fiamme e suicidarsi. Nell’auto è stato ritrovato un coltello e chi indaga non esclude che possa trattarsi dell’arma utilizzata per l’aggressione, che alla base potrebbe avere un movente passionale.

 

VirgilioNotizie | 22-06-2019 18:21

Giallo di Torvaianica, la svolta: il risultato dell'autopsia Fonte foto: Ansa
,,,,,,,