,

Genova, insegue un ladro: 25enne cade con la moto e muore

Vittima dell'incidente un meccanico che aveva visto fuggire un ladro da un negozio vicino

Incidente stradale mortale nel tardo pomeriggio di giovedì a Genova: un giovane di 25 anni, Andrea Corsini, si è messo all’inseguimento di un ladro con la sua moto, ha perso il controllo del mezzo ed è morto sbattendo contro un blocco di cemento. È accaduto, riferisce l’Ansa, attorno alle 19 in via Rivarolo, nel ponente del capoluogo ligure.

Secondo alcune testimonianze raccolte dalla polizia il giovane, che lavora nell’officina meccanica del padre, ha visto la fuga di un uomo da un vicino negozio di scarpe, inseguito da un dipendente che gridava “al ladro”. Il 25enne è quindi salito sulla sua moto da enduro e si è messo all’inseguimento del ladro. Secondo una prima ricostruzione però, nella concitazione del momento si sarebbe dimenticato di mettere il casco. Dopo poche decine di metri Corsini ha perso il controllo della moto ed è caduto, andando a sbattere con la testa contro un blocco di cemento.

Intervenuto sul posto, il personale medico del 118 ha provato inutilmente a rianimarlo. La polizia municipale sta svolgendo accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il ladro è riuscito a fuggire. Riferisce Telenord che il commesso del negozio di scarpe ha accusato un malore dopo aver assistito all’incidente ed è stato trasportato al pronto soccorso in ambulanza.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-05-2019 21:30

ambulanza1 Fonte foto: Ansa
,,,,,,,