,,

Genitori contro docenti, mamma contesta la pagella della figlia

A Oggiono, in provincia di Lecco, una mamma contesta la pagella della figlia: è giusto mettere in discussione i docenti?

Mentre tantissimi giovani italiani sono alle prese con gli esami di fine anno, c’è anche chi crea contestazioni in merito alla pagella. È accaduto a Oggiono, comune in provincia di Lecco, come si legge su Giornaledilecco.it.

La mamma di una ragazza che frequenta la scuola media del paese, infatti, non ha gradito i voti assegnati alla figlia, promossa a quanto pare in modo per lei insoddisfacente. Nella Scuola Media è dunque partita un’animata discussione tra il genitore e gli insegnanti, culminata con l’intervento dei vigili, che sono riusciti a calmare la disputa.

Non è la prima volta che capitano episodi del genere, spesso condannati dal sistema scolastico che trova difficoltà a gestire le aspettative dei genitori e il loro riscontro con i risultati finali assegnati dai docenti. Il Preside della scuola in questione non ha rilasciato dichiarazioni sulla vicenda, preferendo non alimentare la polemica generata dalla mamma. Viene da chiedersi se sia giusto – e secondo quali limiti e parametri – contestare il lavoro degli insegnanti. E che effetto hanno queste discussioni sui nostri figli?

VirgilioNotizie | 24-06-2019 11:41

Pagella Fonte foto: 123RF
,,,,,,,