,,

Garavaglia, indagato il viceministro all'Economia

Il viceministro dell'Economia Massimo Garavaglia ha ricevuto un "invito a dedurre" dalla Procura della Corte dei Conti della Lombardia

La Procura della Corte dei Conti della Lombardia, guidata da Salvatore Pilato, ha notificato un “invito a dedurre” al viceministro leghista dell’Economia Massimo Garavaglia per danno erariale.

Lo riporta l'”Ansa”. L’episodio in questione risale al periodo in cui Garavaglia era assessore lombardo all’Economia e fa riferimento alla “vendita sottoprezzo” e alla locazione di un immobile, Palazzo Beretta a Milano, ceduto da Ats Milano (ex Asl). Il danno sarebbe quantificabile in un “valore compreso” tra i 2 e i 13 milioni di euro per quanto riguarda la vendita e in oltre 6 milioni per il danno di locazione.

Secondo quanto scritto dalla Procura lombarda della Corte dei Conti e riportato da “Ansa”, il viceministro leghista Massimo Garavaglia, in qualità di assessore lombardo all’Economia, avrebbe gestito la vendita “sottoprezzo” della sede dell’Ats a Milano a fine dicembre 2014, “pur essendo privo della competenza per materia”, dato che la competenza apparteneva “all’Assessore alla Salute”.

La Procura lombarda della Corte dei Conti ha notificato inviti a dedurre per la vicenda anche a Walter Bergamaschi (all’epoca direttore Welfare della Regione Lombardia), a Giacomo Locatelli (ex dg Asl Milano) e a Guido Bonomelli (all’epoca vicedg di Ilspa).

VirgilioNotizie | 06-06-2019 10:53

Garavaglia, indagato il viceministro all'Economia Fonte foto: Ansa
,,,,,,,